Le nostre Rubriche | Le ricette

Alimentazione e Salute

Cromoterapia
Qual è il tuo colore preferito? E soprattutto ti sei mai chiesto perché lo è? Scopri le innumerevoli proprietà dei colori

Superfood
Utilizza questa utile guida come una ricetta per il tuo benessere

I surgelati
Guida per conoscere, utilizzare ed apprezzare gli alimenti surgelati

Il vino
Impariamo a conservarlo, servirlo e degustarlo

Il TUO macellaio

Trucchi e consigli
Accorgimenti essenziali da seguire per avere carne tenera, succosa e bella da vedersi!

I tagli della carne
Elenco dettagliato dei tagli della carne appartenenti ad ogni categoria

Il tuo salumiere

Il formaggio
Rubrica del formaggio: dal produttore al consumatore, scopri tutti i segreti del formaggio

Il tuo pescivendolo

Il pesce
Segui i consigli dei nostri pescivendoli per essere sicuro di fare sempre un’ottima figura con i tuoi familiari ed i tuoi ospiti

il tuo fruttivendolo

La frutta
Scopri le caratteristiche della nostra frutta

Gli ortaggi
Scopri le caratteristiche della nostra verdura

Ecologia e Ambiente

Ecologia ed ambiente
I nostri consigli per la vita di tutti i giorni. Perché anche i piccoli gesti possono aiutare il nostro pianeta

Il cerca ricette
Ti proponiamo una raccolta di ricette, di ricette italiane della tradizione e di ricette da tutto il mondo, per scoprire il patrimonio della grande cucina

Le ricette del nostro Chef
Gaetano Gagliano è un cuoco, scrittore e chef a domicilio. Raccolte qui trovi alcune delle sue più invitanti ricette, selezionate per te

I menu di Superfish
SuperFish ti consiglia tantissime ricette per cucinare il pesce in modo semplice e genuino

Ecologia ed ambiente

facebook  Twitter  Aggiungi ai preferiti  Segnala via e-mail  Stampa questa pagina

Stop all’inquinamento bianco dei sacchetti di plastica

Dal 1 gennaio 2011 verranno messe al bando le borse di plastica.
Iperdi e Superdì gia da tempo ti mettono a disposizione alternative ecologiche per fare comodamente la tua spesa: la borsa riutilizzabile, e il sacchetto in mater-bi.

Ecco perchè è giusto dire di no alle borse di plastica:
- i sacchetti di plastica sono volatili e si diffondono nell’ambiente.
- un sacchetto resta nell’ambiente da un minimo di 15 a un massimo di 1000 anni
- in Europa il consumo annuale è di 100 miliardi di sacchetti, che equivalgono a circa 12 milioni di barili di petrolio.
 

torna all'inizio
 


La giusta illuminazione

Le lampadine  a risparmio energetico stanno progressivamente sostituendo le classiche lampadine ad incandescenza.

I vantaggi che derivano da questo tipo di illuminazione sono moltissimi.
Il primo vantaggio è quello del risparmio energetico: si calcola che si arrivi a risparmiare fino all’80% rispetto alle lampadine tradizionali.

Un altro aspetto molto positivo delle lampade compatte fluorescenti è la loro durata media di vita:
una media di otto-dieci anni, che a confronto con l’anno di vita medio delle lampadine tradizionali è un enorme vantaggio.
Le lampadine a risparmio energetico si ripagano nel giro di poco tempo, grazie ai notevoli risparmi che offrono.
E’ consigliabile installarle in tutte quelle stanze in cui si tiene accesa la luce più di due ore al giorno, come ad esempio la cucina, il soggiorno o la stanza dove si lavora quotidianamente.
E’ chiaro che il risparmio diventa molto evidente con il crescere delle ore in cui le lampade restano accese.

torna all'inizio
 


Fonti alternative di energia

Risparmio energetico, consumi consapevoli e rispetto per l’ambiente è quello che vogliono un numero sempre maggiore di persone.
La speranza e l’impegno per il futuro è rappresentato dall’energia rinnovabile:
dal sole (fotovoltaica), dal vento (eolica), dal moto ondoso e fluviale (idroelettrica), dalle masse di scarto (biomassa), dalle acque calde delle viscere della terra (geotermia).

L’energia rinnovabile è prodotta da tutte quelle fonti naturali che non si esauriscono e ha la caratteristica fondamentale di non produrre effetti negativi sull’ambiente, né modifiche al clima e tantomeno variazioni alla temperatura globale della terra.

 

torna all'inizio
 


Muoversi rispettando l’ambiente

Scegliete mezzi di trasporto a basso impatto ambientale: per le vostre vacanze o per andare al lavoro preferite treni, pullman e mezzi pubblici in generale.
Concedetevi un bel giro in bicicletta: i vostri spostamenti saranno veloci, ecologici e salutari!
Spostarsi in aereo è comodo e veloce, ma inquinante!
Infatti questo è il mezzo di trasporto che più di tutti gli altri contribuisce all’emissione di gas inquinanti, nocivi per l’ambiente.

Consigli per l’utilizzo responsabile dell’auto:
- usare l’aria condizionata con moderazione;
- rimuovere tutti gli accessori (quando non sono utilizzati) che peggiorano l’aerodinamica della vettura come, porta biciclette, portabagagli e box tetto;
- controllare la pressione dei pneumatici, gomme sotto gonfiate provocano maggiore resistenza e aumento del consumo di carburante;
- rispettare i limiti di velocità
- non sovraccaricare la vettura;
- accendere l’auto solo quando si è pronti per partire e spegnerla nel caso ci si debba fermare per un tempo superiore a 3 minuti.

torna all'inizio
 


Bucato e ambiente

Prima regola per un bucato ecocompatibile?
La lavatrice.

Un elettrodomestico moderno offre importanti vantaggi sia per la salute che per l’ambiente.
La quantità d’acqua utilizzata è di gran lunga minore rispetto ai vecchi modelli di lavatrici: questo consente un notevole risparmio idrico.
Inoltre, le moderne lavatrici sono dotate di un dispositivo che attiva un secondo risciacquo nel caso in cui sulla biancheria siano ancora presenti tracce di detersivo, dovute per esempio a una dose eccessiva di prodotto, permettendo una maggiore sicurezza per la salute.

torna all'inizio
 


Un’alimentazione sana che rispetta l’ambiente

Grazie a semplici accorgimenti è possibile ridurre il consumo delle risorse e gioire di una dieta sana ed equilibrata.

- preferisci i prodotti a Km Zero:
prodotti locali e di stagione, che offrono maggiori garanzie di freschezza e genuinità, e riducono al minimo il trasporto.
- privilegia il pesce che proviene dai nostri mari;
- cerca di evitare i cibi troppo elaborati;
- riduci gli sprechi: consuma consapevolmente per evitare che i tuoi acquisti diventino rifiuti;
- utilizza acqua del rubinetto;
- cerca di non acquistare prodotti con sovra-imballaggi;
- se possibile preferisci i formati famiglia ai monodose.
 

torna all'inizio
 


Risparmio energetico a casa

Il miglior modo di risparmiare e rispettare l’ambiente a casa è seguire alcuni accorgimenti:

- ricordati di spegnere gli apparecchi con il pulsante e non solo con il telecomando, perchè in stand-by continuano a consumare energia;
- accendi il condizionatore solo in caso di reale bisogno
- non aprire frequentemente il forno durante la cottura e spegnilo poco prima della fine della cottura per sfruttare il calore residuo;
- Il forno a microonde  consuma meno di un forno tradizionale, in quanto sensibilmente più rapido nella cottura;
- evita di aprire inutilmente il frigorifero; posizionalo nel punto più fresco della cucina, lontano da fornelli e termosifoni e lascia almeno 10 cm di distanza dal muro per la ventilazione;
- usa la lavastoviglie a pieno carico e usa il meno possibile il ciclo intensivo;
- utilizza l’asciugacapelli a temperature medie, le alte temperature fanno aumentare i consumi e non fanno bene ai capelli;
- utilizza la lavatrice sempre a pieno carico e a temperature non troppo alte (30-60°C);
- non tenere acceso lo scaldabagno quando non ne hai bisogno.

torna all'inizio
 


Turismo sostenibile

La crescita della sensibilità nei confronti delle tematiche ecologiche ha fatto nascere un nuovo tipo di offerte turistiche, legate al rispetto dell’ambiente e del territorio e che cercano nuove strade per essere più sostenibili ed ecocompatibili.
La scelta migliore è rappresentata dagli agriturismi, il cui ideale si basa da sempre sulla vicinanza con la natura.
Si tratta infatti di aziende agricole che svolgono attività di coltivazione o di allevamento e dove gli ospiti hanno la possibilità di sperimentare i ritmi e i sapori di una vita a contatto con la terra, i suoi frutti e i suoi valori.

torna all'inizio
 


Risparmiare acqua!

È facile!
Basta seguire quotidianamente alcune semplici regole:

- preferiamo la doccia, che consuma 25/30 litri, invece del bagno, che ne consuma anche più di 100 litri;
- laviamo frutta e verdura in una bacinella e non sotto l’acqua corrente e riutilizziamo l’acqua per innaffiare le piante;
- chiudiamo il rubinetto quando ci laviamo i denti o ci radiamo;
- azioniamo la lavatrice e la lavastoviglie soltanto a pieno carico: in questo modo si potranno risparmiare 10 mila litri all’anno;
- controlliamo il nostro impianto idrico domestico: un rubinetto che gocciola può far sprecare fino a 4-5 mila litri di acqua all’anno
(al ritmo di 90 gocce al minuto si sprecano 4.000 litri di acqua in un anno).

Un comportamento ecologicamente corretto, oltre a preservare una risorsa fondamentale, ci farà risparmiare danaro: un taglio del 10 o 20 % alla bolletta!

torna all'inizio
 


Ricicliamo!

Riciclare significa rispettare l’ambiente e dare la possibilità di trasformare i rifiuti nuovamente in prodotti di consumo utili.

Ecco alcuni esempi:
- con 3 lattine si fanno un paio di occhiali;
- per per produrre una caffettiera di alluminio occorrono 37 lattine;
- l’acciaio contenuto in 19 mila barattoli per conserve sarebbe sufficiente a produrre un’automobile;
- sette scatolette da 50 grammi contenenti acciaio potrebbero diventare un vassoio;
- quasi il 90% dei quotidiani italiani viene stampato su carta riciclata;
- per ogni bottiglia di vetro riciclata se ne ottiene una nuova.

torna all'inizio
 


Riscaldamento: difendersi dall'inverno ed evitare gli sprechi

Con l’arrivo del freddo si accende il riscaldamento.
Ecco una una lista di consigli pratici per ridurre il consumo e la spesa:

- non coprire i caloriferi con tende, mobili o rivestimenti;
- abbassare le tapparelle delle finestre appena fa buio;
- non aprire le finestre quando l’impianto di riscaldamento è in funzione;
- non areare i locali troppo a lungo. In inverno aprire le finestre nelle ore più calde e in estate nelle ore più fresche;
sfiatare i caloriferi all’inizio della stagione fredda.
L’aria depositata all’interno dei radiatori impedisci la circolazione dell’acqua calda, mantenendo parzialmente freddi i termosifoni anche con la caldaia accesa;
- la manutenzione e la pulizia regolare della della caldaia, permette di avere il riscaldamento in piena efficienza e ridurre gli sprechi nel consumo di gas durante la stagione fredda;
- nelle ore notturne spegnere la caldaia;
- la temperatura di benessere in casa è di circa 19 gradi.

torna all'inizio
 


Un Natale sostenibile

Natale è il momento in cui si condividono valori semplici e solidali.
Nel rispetto per l’ambiente, ecco alcuni consigli per rendere ecosostenibili le vostre feste:

- scegliere un albero sempreverde locale che potrà essere trapiantato una volta  terminate le festività;
- molti comuni organizzano il ritiro degli alberi per sistemarli in luoghi appositi.
È il modo più sicuro per essere certi che l’albero non morirà;
- accendiamo le luci natalizie solo quando siamo in casa, evitando inutili sprechi di corrente;
- decoriamo la casa utilizzando prodotti riciclabili, come carta e cartone;
- per la preparazione del menù natalizio preferiamo prodotti regionali o locali, avremo gusto, genuinità ed un basso impatto per l’ambiente;
- anche durante le festività non dimentichiamo di separare i rifiuti.

torna all'inizio
 

Azienda     |     Promozioni     |     Servizi     |     Fidelity     |     Rubriche     |     Punti Vendita     |     Area Riservata     |     Cookie Policy
Nuova Distribuzione SpA - Via Centro Industriale Europeo 33/35 - Turate (CO) - P.IVA 02366780969
Sede legale: VIA GRAMSCI N. 10 MONZA MB - Cap. Soc. Euro 2.600.000,00 i.v. - Iscritta al R.E.A. di MONZA E BRIANZA al n. 1439537


Sviluppo siti internet Como Agenzia Grafica Como
Orodietologia: nutrizione cellulare specifica attrezzatura e attrezzi per dentisti impianti industria alimentare e dolciaria Iperdý e Superdý Poltrona Sacco playspace Termoformatrici e blisteratrici

Utilizzando il sito, accetti che questo possa impostare cookie per consentire una migliore navigazione

Ok
accetto

Privacy
policy